5X MILLE ALL’ARCI


image002

 

Sostieni l’Arci e i suoi progetti con il 5 per mille sull’IRPEF!

Nell’Arci ogni giorno migliaia di donne e di uomini si incontrano,
condividono interessi e passioni, scoprono il piacere dell’impegno
civile. Organizzano occasioni di socialità e di svago, promuovono la
formazione e la cultura. Si battono per i diritti di cittadinanza contro
ogni forma di discriminazione. Lavorano per offrire solidarietà e
sostegno concreto ai più svantaggiati. Sono parte attiva del grande
movimento per la pace e la globalizzazione dei diritti, si impegnano nei
progetti di cooperazione a fianco dei popoli del sud del mondo.
Con la tua firma per il 5X1000 all’Arci sosterrai la Pace, la Cultura,
la Solidarietà, i Diritti

Infatti, la legge finanziaria riguardante l’anno 2006 prevede che ogni
contribuente potrà scegliere se destinare una percentuale dell’IRPEF,
nella misura del 5 per mille, a sostegno di uno dei seguenti settori: le
associazioni non profit, la ricerca scientifica, la ricerca sanitaria e
le iniziative sociali del comune di residenza.

Per sostenere l’Arci e i suoi progetti basta firmare nel riquadro
apposito (dov’è scritto “sostegno del volontariato, delle organizzazioni
non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione
sociale, delle associazioni e fondazioni”) sui moduli della
dichiarazione dei redditi e poi SCRIVERE il codice fiscale dell’Arci
c.f. 97054400581.

Come e quando si presentano i documenti delle dichiarazioni IRPEF

1 – CUD 2006

Chi compila il CUD deve scrivere il codice fiscale dell’associazione a
cui ha

scelto di destinare la quota e apporre DUE FIRME negli spazi indicati.

La sezione del modulo così compilata va consegnata in busta chiusa in

banca o in posta. Sulla busta vanno indicati nome, cognome, codice
fiscale

e la dicitura: “Scelta per la destinazione del 5 per mille – anno 2005”.

Se firma anche per l’8 per mille, può utilizzare UNA SOLA BUSTA per
consegnare

entrambi i moduli. In questo caso la dicitura dev’essere: “Scelta per la
destinazione dell’8 e 5 per mille – anno 2005”. Va consegnato entro il 1
agosto 2006

2 – Modello 730

Chi compila il Mod. 730 deve indicare il codice fiscale
dell’associazione

scelta e apporre la propria firma nell’apposita sezione, denominata
730-1 bis.

Questa sezione va poi consegnata al CAAF o, in busta chiusa, al datore
di

lavoro. Va consegnato entro il 2 maggio 2006 al datore di lavoro o entro
il 15 giugno 2006 al CAAF

3 – Modello Unico 2006

Chi compila l’Unico deve firmare e indicare nell’apposito spazio il
codice

fiscale dell’ente cui intende destinare il 5 per mille. La parte
relativa al 5

per mille va presentata insieme al Modello Unico, seguendo le stesse

modalità di invio o di consegna. Va consegnato a Banca e Poste entro il
1 agosto 2006

Risposta alle domande più frequenti

D. Posso inserire il nome “Arci”, invece del Codice Fiscale dell’Arci?
R. No, va inserito il Codice Fiscale perché è il sistema scelto per
garantire che il beneficiario sia esattamente quello desiderato

D. Se firmo a favore dell’Arci, verrete in possesso dei miei dati?
R. L’Arci non avrà accesso a queste informazioni. Sono dati riservati
dell’amministrazione tributaria.

D. Se non presento la dichiarazione, come posso destinare il 5 X mille
all’Arci?
R. E’ sufficiente richiedere la scheda integrativa e consegnarla in
busta chiusa gratuitamente presso uffici postali o sportelli bancari

D. Se firmo il 5 X mille, posso firmare ancora per l’8 X mille?
R. Si: i soggetti beneficiari del 5 X mille sono diversi da quelli che
beneficiano dell’8 X mille : ciascun contribuente può decidere di
firmare per entrambi, oppure solo per uno dei due. Le due firme non sono
in alcun modo collegate