GRANDE FESTA IN MONTAGNA PER RICORDARE IL 25 APRILE!!!!!


25 aprile

Il fiore del Partigiano del 25 aprile: l’Arci del Cinquantenario e l’ANPI per la promozione dei valori della Resistenza

 

La Festa della Liberazione di quest’anno si intreccia con il compleanno dei cinquant’anni dell’Arci.Storie di partecipazione, luoghi e persone che hanno costruito l’Italia libera e democratica. Il ventennio fascista cercò, senza riuscirci, di mettere fine alle esperienze di mutuo soccorso e diassociazionismo diffuso sorte dalla fine dell’ottocento. La Liberazione dal nazifascismo restituì “il maltolto” ai cittadini e soci che, mattone su mattone, costruirono le sedi di Case del Popolo e Società di Mutuo Soccorso, che ancora oggi sono parte del movimento associativo e culturale italiano. Anche per questo festeggiamo la Liberazione. Ricordando i valori di democrazia, solidarietà e partecipazione che segnano tuttora il nostro fare associazionismo.Per sostenere il fiore del partigiano lanciamo una grande campagna di sostegno all’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Chiediamo ai tanti cittadini che hanno a cuore la memoria e i valori della Resistenza, di diventare soci dell’associazione. Per farlo basta recarsi in una delle tante sedi dell’ANPI (l’elencosi trova sul sitohttp://www.anpi.it/ ).Cinquant’anni di Arci: dal 1957 materiale resistente