Comitato di Rieti


Comitato di Rieti

L’Arci Comitato Territoriale di Rieti è la struttura di riferimento provinciale che si configura come una rete integrata di persone, valori e luoghi di cittadinanza attiva che promuove cultura, socialità e solidarietà alla quale aderiscono sette circoli e circa ottocento soci.
Nasce il 27 Settembre 2001 come Associazione di promozione sociale, oltre ad essere di supporto alle attività dei circoli il comitato Arci di Rieti vive di vita propria in quanto luogo di impegno civile e democratico.
Crediamo che i cittadini più importanti siano quelli più deboli. Inclusione ed esclusione danno oggi il grado di civiltà di una comunità aperta e solidale. Si Promuove un concetto di comunità che assume la complessità come ricchezza e dà dignità alle differenze.
L’Arci di Rieti è quindi impegnata nella lotta ad ogni forma di emarginazione, razzismo, xenofobia, intolleranza, disagio e criminalità anche attraverso l’elaborazione e la gestione, in forma autonoma, o in collaborazione con altri soggetti, di proposte e progetti finalizzati alla soluzione delle cause che determinano tali fenomeni.
La pluralità dei soggetti che la compongono e la possibilità di avvalersi di una grande associazione che è presente su tutto il territorio nazionale da ormai quarant’anni, fanno si che le attività del comitato prendano da subito diverse direzioni.
In questi anni le iniziative svolte hanno interessato i settori delle Politiche Culturali, delle Politiche sociali, delle Politiche Ambientali e del Servizio Civile Volontario.