LE “PROMETTENTI” INTENZIONI


PPP
Ispitato dallo spettacolo teatrale “PPP segni particolari nessuno” un nostro caro socio ha scritto una poesia…
LE “PROMETTENTI” INTENZIONI

 

“Pier Paolo Pasolini m’ha salvato”

 

Dice un’artista non allineato

 

“Però, – dirà una madre – che peccato

 

Che tu non sia un bel plurilaureato”

 

 

 

Ora saresti sì dentro al sistema

 

Ma avresti già spezzato la catena

 

Leganteti ancora alla famigliola

 

Col cui tale fardello non si vola

 

 

 

Lo scrisse (e neanche su di un bigliettino) Pier paolo (di certo non un poetino):

 

“E’, la famiglia, una grande boiata

 

Fortunato chi presto l’ha lasciata”

 

 

 

Ah, se soltanto avessi gli anni tuoi

 

Col mio senno attuale (quel di poi)

 

Me ne andrei a fare …il guardiano di buoi Per il bene dei versi miei …e tuoi!